Tempo di lettura: 0 minuti

Vorrei parlare
del mio amore per te
a un bambino,
giusto per quella scena dolce,
quella dolce scena,
di quando lui apre le braccia,
quasi per toccare l’infinito,
e mi domanda: “lo ami tanto così?”
e io sorridendo, gli rispondo:
“molto di più.”